imprese eco sostenibili 2
Febbraio 19, 2020 SOGEAM, Ecologia Nessun commento

Chi si chiede cosa sono le imprese eco sostenibili dovrebbe sapere che questo è il nuovo traguardo a cui oggi le aziende sono sottoposte.

Semplicemente conoscendone la definizione, si possono gia capire il forte bisogno di percorre questa strada per salvaguardare il nostro pianeta.

Pertanto, è utile iniziare dicendo che un’impresa eco sostenibile è una realtà organizzata considerando il paradigma delle tre P, illustrato per la prima volta nel 1994 da John Elkington.

Le tre P stanno per “Planet”, “People” e “Profit”, ovvero pianeta, persone e profitto.

Possiamo definire questi tre termini come le fondamenta di un’impresa eco sostenibile. Infatti, quest’ultima dovrebbe pensare, progettare e agire a livello ambientale (pianeta) e sociale (persone), senza mettere da parte tutto ciò che riguarda le entrate economiche.

Al giorno d’oggi, l’eco sostenibilità in Italia è importante anche nell’ambito imprenditoriale. Pertanto, ogni imprenditore dovrebbe imparare a considerare le tre P e ad inglobarle nella propria politica e filosofia aziendale.

Le caratteristiche di un’impresa sostenibile nel dettaglio 

Da un punto di vista ambientale, possiamo rispondere alla domanda “cosa sono le imprese eco sostenibili?” dicendo che un’azienda che rispetta il pianeta vanta un processo produttivo di tipo eco-friendly.

In pratica, produce prodotti ed eroga servizi riducendo al minimo l’impatto ambientale. Nello specifico, una produzione eco sostenibile può essere accompagnata dall’uso di materiali riciclabili e da ridotte emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera.

Al giorno d’oggi, non mancano le certificazioni che attestano se un’azienda è eco-friendly oppure no. Gli stessi certificati ci mostrano sulla carta quali sono le sue caratteristiche.

Dal lato sociale, un’impresa eco sostenibile è anche in grado di supportare la comunità locale e di tutelare i diritti di coloro che risiedono nei dintorni della struttura aziendale.

In termini di tutela dei diritti dei cittadini, vengono inclusi inoltre dei validi interventi a favore dello sviluppo sostenibile del territorio.

Infine, chiaramente, l’azienda deve riuscire a riscontrare un costante profitto, presentando sempre una positiva situazione finanziaria.

Quest’ultimo punto consente di fissare e raggiungere notevoli obiettivi nel breve e nel lungo termine, e persino di rafforzare le attività utili per sostenere le altre due P, Planet e People.

La sostenibilità in Italia: cosa sono le imprese eco sostenibili per il nostro Paese?

Da quello che abbiamo visto, è chiaro che per avviare un’impresa eco sostenibile bisogna considerare le tre P come una base importante da cui partire. Al tempo stesso, le aziende che vogliono migliorarsi dovrebbero analizzare questo “paradigma” e fare le modifiche necessarie per rispettarlo appieno. Questo può far bene alla situazione relativa alla sostenibilità in Italia, soprattutto perché come Paese siamo molto in ritardo sugli obiettivi prefissati all’interno dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Secondo l’ASviS, ovvero l’Agenzia italiana per lo Sviluppo Sostenibile, non sono state attuate delle precise strategie per raggiungere gli obiettivi prefissati. Anche se dal Governo arrivano dei segnali positivi a favore della moderna Green Economy e dell’economia circolare, dobbiamo ancora migliorare tanto. Tra l’altro, ci sono alcune aree, come quelle inerenti alla condizione economica e occupazionale, alle condizioni delle città e all’ecosistema terrestre, che negli ultimi anni hanno mostrato persino dei peggioramenti.

Pertanto, sapere cosa sono le imprese ecosostenibili può senz’altro essere un buon primo passo verso un cambiamento aziendale positivo per tutti.

Tutte le nuove imprese, insieme a quelle già esistenti che decideranno di migliorarsi, potranno contribuire al raggiungimento degli obiettivi prefissati dalle Nazioni Unite per il prossimo 2030. Potranno inoltre ottimizzare costantemente la situazione della sostenibilità in Italia.

Avatar
Written by Antonio Moffa